Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Eventi luttuosi nella prima infanzia e psicosi

di
Pubblicato il: 24-01-2014
Sanihelp.it - Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista British Medical Journal ha cercato di capire se un evento come la  morte di un parente prossimo, come un genitore o un fratello nell'infanzia, si ripercuote sulla salute mentale nella vita adulta.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati relativi a 947000 bambini nati in Svezia fra il 1973 e il 1985.
Di tutti in bambini il 33% ha sperimentato la morte di un membro della famiglia prima di compiere i 13 anni: 11000 bambini circa hanno vissuto il dramma di un suicidio in famiglia, circa 15000 la morte di un famigliare a causa di incidenti e più di 280000 la morte di un parente per cause naturali.

Il rischio psicosi in età adulta è aumentato di poco, ma comunque in maniera significativa, soprattutto  se l'evento luttuoso si è verificato nei primi 3 anni di vita del bambino.
Gli eventi luttuosi che maggiormente destabilizzano la psiche del bambino sono il suicidio di un genitore o di un fratello, seguiti dagli incidenti e dai decessi per cause naturali. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthday News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti