Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli operatori sanitari evitano i pericoli del fumo

di
Pubblicato il: 30-01-2014
Sanihelp.it - Uno stuio recentemente pubblicato sulla rivista Journal of American Medical Association ha sottolineato come gli operatori sanitari sono quelli che più degli altri, non fumano o comunque abbandonano il vizio, forse perchè hanno continuamente sotto gli occhi gli effetti deleteri del fumo.

Lo studio rivela una significativa diminuzione degli infermieri fumatori fra il 2003 e il 2011 e sono stati proprio gli infermieri a far registrare il più alto tasso di abbandono del vizio fumo fra la popolazione generale.

Dallo studio è emerso che gli operatori sanitari (medici, infermieri, farmacisti, fisioterapisti) sono fra i professionisti meno dediti al fumo e che, generalmente, più difficilmente iniziano a fumare.
Il loro è un esempio positivo anche per i pazienti: un medico o un operatore sanitario che non fuma è sicuramente più credibile, quando raccomanda di astenersi dal fumo, da un operatore sanitario fumatore incallito. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay news

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti