Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

È il momento degli all over

Una crema per 10 utilizzi

di
Pubblicato il: 11-02-2014

Un solo prodotto per viso, corpo, mani e capelli: le creme multifunzionali sono balsami di bellezza universali. Come usarle? Almeno in 10 modi diversi.

Una crema per 10 utilizzi © Photos.com Sanihelp.it - Basta con i rituali di bellezza lunghi e complicati, i beauty case strapieni, i cosmetici troppo sofisticati. Oggi le donne vogliono prodotti semplici da applicare, rapidi nei risultati, versatili nell’utilizzo e comodi da portare in giro.

Le creme multifunzionali sono proprio questo: dei veri e propri jolly da usare tutti i giorni su viso, corpo, mani, e a volte anche capelli, che all’occorrenza si trasformano in maschere, impacchi e soluzioni s.o.s., per emergenze dell’ultimo minuto.

Grazie alle texture morbide, che si asciugano senza ungere e senza lasciare residui, e alle formule intelligenti, che associano più principi attivi per un’azione potenziata, si prestano per diversi utilizzi e vanno bene per ogni tipo di pelle, in tutte le stagioni e in ogni momento della giornata. Si infilano in borsa, nella sacca della palestra, si tengono sulla mensola della cucina e sulla scrivania dell’ufficio. Reidratano la pelle secca e provata dalle aggressioni esterne, la proteggono da freddo, caldo, vento e sole (ma non hanno filtri Uv), sono un’ottima base per il trucco e un degno sostituto dell’olio per rilassanti massaggi.

Il segreto è un pool di attivi a elevata attività idratante, emolliente e nutritiva (burro di karité, cera d’api, germe di grano, glicerina e oli vegetali, vitamina E, acido ialuronico), che aiutano la pelle a preservare il suo patrimonio idrico e la rendono vellutata e soffice come la seta, per tutta la giornata. Come utilizzarle? C’è solo l’imbarazzo della scelta.

1. Come maschera reidratante: applicare in doppio strato (almeno 2 mm) su tutte le aree dove la pelle tira, lasciare assorbire e tamponare l’eccesso di prodotto con una velina.

2. Come impacco anti-stanchezza per il viso: riporre la crema in frigo per qualche ora e poi applicarne un velo su viso e contorno occhi per un effetto gelo tonificante, lasciare assorbire e tamponare l’eventuale eccesso.

3. Come struccante delicato: in sostituzione del latte o della crema detergente (non sugli occhi), utilizzando un dischetto di cotone e poi risciacquare con acqua tiepida.

4. Come trattamento intensivo per labbra che tendono a screpolarsi: applicare uno strato abbondante alla sera prima di dormire.

5. Come trattamento notte per le mani: applicare in strato abbondante prima di dormire, infilare un paio di guanti e al mattino risciacquare con acqua tiepida.

6. Dopo l’esposizione al sole o la depilazione: stendere un velo ricco su viso e corpo, mentre sulle aree più arrossate e disidratate fare un impacco da lasciare in lasciare in posa e poi asportare con una velina.

7. Come impacco restitutivo per zone ruvide: applicare in doppio strato (almeno 2 mm) su tutte le aree secche e ruvide (gomiti, ginocchia, talloni), lasciare assorbire e tamponare l’eccesso di prodotto con una velina.

8. Per un massaggio ai piedi: stendere la crema dalla punta risalendo verso i polpacci, dona leggerezza e benessere a gambe pesanti e piedi affaticati.
 
9. Come maschera per capelli secchi: stendere una buona quantità di crema sulla lunghezza, massaggiando le punte inaridite. Lasciare in posa 10 minuti, risciacquare e procedere con lo shampoo.

10. Come impacco nutriente notturno per capelli sfibrati: massaggiare sulla lunghezza con particolare attenzione alle punte, avvolgere con una pellicola e risciacquare al mattino.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.45 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti