Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

13,8 milioni di morti di bimbi prevenute con le vaccinazioni

di
Pubblicato il: 12-02-2014
Sanihelp.it - Secondo l’Unicef, il numero di morti da morbillo tra i bambini è diminuito del 78%, da 562.000 nel 2000 a 122.000 nel 2012, a dimostrazione che gli investimenti sui vaccini e sulle campagne di vaccinazioni di massa e di routine sono importanti. Durante questo periodo,  le vaccinazioni contro il morbillo hanno prevenuto 13,8 milioni di morti di bambini.

Nel 2012, 145 milioni di bambini sono stati vaccinati nel corso di campagne di vaccinazioni di massa contro il morbillo; e dal 2000 più di 1 miliardo di bambini sono stati raggiunti grazie alla Measles and Rubella Initiative, lanciata nel 2001 da Unicef, Croce Rossa USA, United Nations Foundation, U.S. Centers for Disease Control and Prevention e OMS.

Il morbillo continua a essere, a livello globale, una minaccia in 5 regioni su 6 (come classificate dall’OMS) in cui sono state rilevate epidemie, mettendo a repentaglio, in queste aree, i progressi per l’eliminazione della malattia. Nella regione delle Americhe, l’eliminazione del morbillo è avvenuta con la registrazione, nel 2002, dell’ultimo caso endemico e continua a mantenere questa condizione anche se si sta ancora rispondendo a molti altri casi di morbillo provenienti dall’esterno.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Unicef

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti