Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Nella pizza alla marinara l'antidoto per il vomito?

di
Pubblicato il: 14-02-2014
Sanihelp.it - Secondo uno studio puesbblicato sulla rivista  Journal of Applied Microbiology  il carvacrolo una sostanza presente nell’olio di origano è in grado di distruggere l’involucro esterno del virus responsabile del vomito soprattutto nel periodo invernale.

Nello studio in questione i ricercatori in laboratorio hanno utilizzato il carvacrolo per vedere come interagiva con il norovirus: la sostanza è in grado di corrodere il capside esterno del norovirus annientandolo; questo meccanismo di azione è estremamente interessante perché impedisce al virus di sviluppare meccanismi di difesa e di resistenza.

Il carvacrolo quindi, potrebbe essere un valido elemento contro il norvirus, anche se è impensabile utilizzarlo contro il virus alle dosi alle quali normalmente viene ingerito mangiando una pizza alla marinara.
Per annientare i norovirus il carvacrolo andrebbe sicuramente combinato con altri antimicrobici e a dosi molto più elevate di quelle che si possono trovare su una pizza: altrimenti la pizza sarebbe a dir poco, immangiabile!
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.83 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti