Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Depressione e ipertiroidismo negli anziani

di
Pubblicato il: 24-02-2014
Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha evidenziato come un’iperattività della tiroide può aumentare la probabilità di soffrire di depressione dopo i 70 anni.

Nello studio olandese in questione i ricercatori hanno analizzato i dati relativi a 1500 persone, età media 70 anni, nessuno affetto da depressione a inizio studio, seguiti per 8 anni e valutati sia per l’attività tiroidea che per i sintomi depressivi.
Durante gli 8 anni di follow up tutti i pazienti sono stati valutati per i sintomi depressivi e per l’attività tiroidea: ne è emerso che i pazienti che hanno evidenziato un’attività tiroidea superiore al normale, pur rimanendo comunque nel range della normalità hanno evidenziato una maggiore probabilità di sviluppare sintomi depressivi, rispetto a quei pazienti, che pur nell’ambito della normalità hanno evidenziato una attività della tiroide più bassa.

Questo studio, dunque, ribadisce come la salute tiroidea possa influenzare significativamente anche la salute mentale
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.83 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti