Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Pressione arteriosa e dieta vegetariana

di
Pubblicato il: 25-02-2014
Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine e condotto in Giappone scegliere un’alimentazione di tipo vegetariano potrebbe aiutare a tenere meglio sotto controllo la pressione arteriosa.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver revisionato 39 studi sull’argomento, arrivando a valutare i dati relativi a circa 22000 pazienti: dall’analisi effettuata è emerso che seguire una dieta vegetariana può determinare una diminuzione della pressione massima di 5-7 mmHg e di 2-5 mmHg nella pressione minima; secondo le linee guida disponibili questo calo pressorio si traduce in una riduzione del 9% del rischio infarto e del 14% del rischio ictus.

Secondo la comunità scientifica internazionale, comunque, questo studio deve essere ulteriormente approfondito e  gli studi revisionati, poiché coinvolgono, mediamente, un numero ristretto di pazienti non permettono di dire se questi risultati si ottengono semplicemente evitando la carne ovvero se i risultati sarebbero gli stessi sia per una dieta vegetariana molto stretta che esclude anche latticini, uova e pesce o per le diete vegetariane più permissive che includono, le uova, il latte e via dicendo.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti