Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pet-therapy: coccolare i cuccioli per combattere lo stress

di
Pubblicato il: 04-03-2014
Pet-therapy: coccolare i cuccioli per combattere lo stress © Photos.com Sanihelp.it - Un’iniziativa davvero originale quella attuata dall’Associazione Studentesca dell’Università di Aberdeen (AUSA), in Scozia, dove l’allestimento di una puppy room (sala dei cuccioli) permetterà presto agli studenti stressati dalla sessione di esami di rilassare i nervi coccolando i cuccioli animali.

«L'iniziativa della puppy room – spiega Emma Carlén, Presidente di AUSA –  è stata presa in considerazione dopo aver ricevuto dagli studenti un riscontro molto positivo in merito a un’analoga iniziativa attuata lo scorso anno presso un’università canadese. L’associazione Cani Guida di Scozia si è offerta di portare presso l’ateneo alcuni dei loro cuccioli in formazione, una collaborazione che permetterà inoltre di contribuire economicamente al mantenimento del prezioso servizio offerto da questo ente».

L’Università di Aberdeen è impegnata da sempre nell'assistenza degli studenti sotto esame che trascorrono intere giornate a studiare in biblioteca, tramite servizi come la fornitura gratuita di acqua, frutta, snack e suggerimenti per i metodi di studio più efficaci per rimanere in corso.

La campagna Mens sana in corpore sano che ha preso piede lo scorso anno, ha quindi continuato sulla stessa linea già inaugurata dall’ateneo, concretizzando con la puppy room l’intento di aumentare tra gli studenti la consapevolezza di quanto sia importante curare la propria salute mentale e fisica, soprattutto in occasione dei momenti più stressanti dell'anno accademico. Ma le iniziative proposte dalla campagna non finiscono qui.

«Durante la settimana di sospensione prevista nel corso della sessione di esami – spiega Gillian Kerr, coordinatore delle attività sportive presso l’università – abbiamo in programma la consegna agli studenti di 500 pacchi contenti frullati energetici a base di frutta e verdura, mele e diversi omaggi per massaggi e sessioni di yoga. La settimana si concluderà poi venerdì con una salutare passeggiata attraverso il parco locale, che terminerà alla spiaggia di Aberdeen e permetterà di godere di una vista mozzafiato sul Mare del Nord».

Insomma un'iniziativa questa che, a detta degli stessi organizzatori della campagna, vuole offrire il proprio contributo in occasione dei momenti più difficili nella vita di uno studente, proponendo l’università e i suoi servizi come punto di riferimento sicuro tanto quanto la famiglia e gli amici.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Aberdeen University Students' Association (AUSA)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti