Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donne

Contraccezione: al via nuova campagna di sensibilizzazione

di
Pubblicato il: 11-03-2014

Si chiama Love it! Sesso consapevole, è promossa dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia in collaborazione con il progetto educazionale Lapillolasenzapillola.

Contraccezione: al via nuova campagna di sensibilizzazione © Thinstock Sanihelp.it - Parlare di contraccezione attraverso i linguaggi giovanili di musica, moda e web, per rivolgersi alle ragazze non come pure destinatarie, ma come possibili protagoniste e testimonial in prima persona: questo in estrema sintesi quello che fa di  Love it! Sesso consapevole una campagna di sensibilizzazione diversa dalle solite.
 
«L’obiettivo è avvicinare la contraccezione al mondo delle ragazze, rendendole consapevoli delle loro scelte in materia di sesso, offrendo le informazioni corrette anche su quei metodi contraccettivi che, pur essendo meno conosciuti, meglio rispondono ai loro stili di vita, in primis quelli che non prevedono l’assunzione quotidiana di una pillola. L’ambizione è quella di creare un vero e proprio movimento d’opinione» spiega Nicola Surico, Professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia presso l’Università del Piemonte Orientale, Past President SIGO, la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia.
 
Occorre infatti colmare una carenza informativa: il 42% delle under 25 italiane non utilizza alcun metodo contraccettivo,  le giovani donne pensano che la contraccezione sia solo la pillola, spesso per timore di ingrassare o dimenticarla preferiscono farne a meno, e non conoscono gli altri metodi contraccettivi.«Le giovani donne, se informate in modo equilibrato su tutto il ventaglio di metodiche contraccettive oggi disponibili, sono in grado di fare più consapevolmente una scelta per la loro vita», afferma Rossella Nappi, Professore associato di Ostetricia e Ginecologia, Università degli Studi di Pavia. «Oggi l’alternativa alla pillola che sia sicura, efficace, e a basso dosaggio è rappresentata da nuove formulazioni tra cui il cerotto, ma anche l’anello vaginale, che è una forma evoluta della pillola con il plus di liberare le donne dall’assunzione quotidiana per bocca. Altro aspetto importante è che l’anello è caratterizzato da ormoni a bassissimo dosaggio con livelli molto stabili, che provocano meno effetti collaterali estrogeno correlati».
 
Come dicevamo, la campagna parla attraverso la moda, la musica e il web. Per quanto riguarda la moda, l’invito è quello di indossare il bracciale simbolo Love it! per manifestare la propria consapevolezza in materia sessuale: in questo modo le giovani donne diventano parte attiva e testimonial della campagna. Sarà distribuito in occasione delle tappe della campagna lapillolasenzapillola nei Campus Orienta e in occasione del tour estivo di Baby K. Qui entra in gioco la musica, perché proprio la rapper italiana è la testimonial della campagna e ha firmato un brano e un video proprio per Love it!
 
Infine, attraverso il web, sul sito www.lapillolasenzapillola.it, oltre al calendario delle tappe della campagna e a informazioni sui contraccettivi e sulla sessualità in generale, è attiva la Love Band, 11 ginecologhe pronte a fornire personalmente una consulenza online a quante vogliano sottoporre i loro dubbi. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.19 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti