Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dal dentista per non russare più

di
Pubblicato il: 15-04-2014
Sanihelp.it - Oggi risolvere il russamento dovuto ad apnee ostruttive è possibile anche dal dentista, come hanno spiegato gli esperti riuniti in occasione del XXI Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria.

Le apnee ostruttive raddoppiano il rischio di ammalarsi di diabete, aumentano di due volte e mezzo la probabilità di pressione alta, quadruplicano quella di avere un ictus e aumentano di 7 volte il rischio di avere incidenti automobilistici.

Ecco perché diagnosticare le apnee ostruttive è fondamentale: se il partner riferisce un russamento, ma anche se ci si sveglia già stanchi o con il mal di testa, se durante la giornata si fatica a restare concentrati o se si è spesso assonnati e si avrebbe bisogno di un pisolino diurno, è opportuno discuterne con il medico.

Nei casi lievi o moderati, l'odontoiatra può realizzare dispositivi orali su misura in grado di mantenere la mandibola e la lingua spostate in avanti durante la notte, così da creare più spazio nella parte posteriore della bocca ed evitare l'ostruzione delle vie aeree.

Si tratta di dispositivi comodi e facili da indossare, che possono essere facilmente portati con sé in viaggio; inoltre, il trattamento è poco invasivo e reversibile, perché può essere sospeso in qualsiasi momento.

La terapia odontoiatrica per le apnee è in grado di diminuire i sintomi nei casi meno gravi e nel russamento semplice, scongiurando il ricorso a forme più complesse di cura come la ventiloterapia, nella quale si applica una pressione positiva continua alle vie aeree del malato, facendolo respirare da una mascherina quando dorme.

Una terapia efficace ma molto fastidiosa, che comporta una scarsa adesione alla cura: la percentuale di chi indossa la mascherina per meno di 4 ore a notte oscilla fra il 46 e l'83%. I dispositivi orali, molto più discreti e poco o per nulla fastidiosi, vengono invece portati tutta la notte da più dell'80% dei malati.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
XXI Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti Universitari di Odontoiatria

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.83 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti