Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Primavera

Ritrovare il buonumore: sei consigli

di
Pubblicato il: 15-04-2014

I prossimi giorni di festa possono essere l'occasione per rilassarsi, tirare il fiato e magari ritrovare un po' di serenità. Ecco qualche semplice consiglio.

Ritrovare il buonumore: sei consigli © Thinstock Sanihelp.it - Ci sono giornate nere in cui non ne va bene una, quelle giornate in cui sembra che tutto sia organizzato per farci saltare piani, progetti e pazienza. Come suggerisce la life coach Lucia Giovannini, non possiamo cambiare gli eventi, ma possiamo cambiare il nostro modo di reagire a essi e quindi la direzione che diamo alla nostra mente. Indipendentemente dalla situazione esterna, siamo noi a scegliere cosa pensare, come sentirci, come parlare e come agire.
 
Aprile porta con sé qualche giorno di festa e questa può essere l’occasione per rilassarsi, tirare il fiato e magari ritrovare un po’ di serenità e tranquillità. Ecco i consigli di Lucia Giovannini per ritrovare il buonumore.
 
1. Cambiare aria. Fai qualcosa per muovere l’energia intorno a te. Fai una doccia, cambia i vestiti o passa l’aspirapolvere, apri la finestra o cambia le lenzuola del letto. Sono tutte azioni semplici che permettono di purificare l’energia.

2. Immergersi nella natura. Una passeggiata o una corsa al parco dopo il lavoro hanno il potere di riconnetterci con la natura, lasciando per strada tutti i pensieri negativi. Perché non approfittare, se possibile, delle belle giornate di sole (e di festa) per passare qualche ora in mezzo al verde?3. Annusare il profumo dei fiori. La primavera è il mese in cui la natura è in festa e i nostri prati e giardini si colorano di fiori e piante. Fermarsi qualche istante di fronte alla grazia della natura, annusare un fiore, osservarne la bellezza sono gesti semplici ma che fanno bene allo spirito e alla mente.

4. Pensare positivo. Nei momenti di sconforto o stanchezza prova a canticchiare una canzone di quand’eri bambino, capace di farti sorridere, o ascolta una delle tue preferite: la musica ha il potere di calmare la mente e risollevare lo spirito. 

5. Imparare a dire di no. Tendiamo a dire sempre sì, spesso per ricercare l’approvazione degli altri cerchiamo di compiacerli e facciamo fatica a chiedere ciò di cui abbiamo bisogno. Alla lunga questo comportamento può far nascere in noi sentimenti di rabbia, frustrazione e tristezza. Proviamo a domandarci: cosa voglio? Cosa ho bisogno di comunicare? Come posso farlo?

6. Mangiare a colori. Cerca di portare in tavola cibi freschi e colorati, scegliendo frutta e verdura di stagione ricca di vitamine, antiossidanti e altre sostanze necessarie al tuo benessere fisico e mentale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato stampa dottoressa Lucia Giovannini - www.luciagiovannini.com

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.64 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti