Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Make up: le tendenze

Come sarà il trucco di primavera?

di
Pubblicato il: 29-04-2014

Ce lo raccontano due esperti: pelle perfetta, qualche punto luce, occhi in primo piano e labbra nude, oppure dai colori estremi.

Come sarà il trucco di primavera? © Thinstock Sanihelp.it - La pelle è la vera protagonista della prossima stagione: perfetta, compatta, luminosa, «deve apparire naturalmente  vicina alla perfezione», dice Rajan Tolomei, make up artist per Max Factor. Pelle splendida e naturale è anche una delle principali tendenze vista in passerella. Basta dare un’occhiata a  Bottega Veneta, Calvin Klein, Prada, Givenchy, Louis Vuitton e Valentino.

«Si sta abbandonando la totale opacità della scorsa stagione per donare al volto un incarnato radioso e pieno di vitalità - dice Rajan - Sì ai primer, i correttori luminosi, i fondotinta fluidi o cremosi. Le tonalità devono essere armoniche con la figura: vietati i distacchi tra viso e collo, vietate le carnagioni super abbronzate e bruciate dalle vacanze.

Anche le CC cream sono ottime per un incarnato compatto ma non pesante, magari integrandole con un fondotinta solo in alcune zone del viso dove si richiede più copertura e maggiore uniformità. I correttori acquistano una duplice valenza: coprono e illuminano». Pat McGrath, global creative per Max Factor, descrive la sua tecnica preferita per una base luminosa: «Scolpire la luce, con idratanti che ristorano e illuminano, e poi illuminare gli zigomi e talvolta anche le palpebre».

Viene sovvertito il normale ordine di applicazione dei prodotti: usando dita, pennelli e spugnette, Pat applica il fondotinta e poi l’illuminante. Completa con un po’ di idratante e dà la cipria sulla zona T, solo se necessario.

Pat raccomanda gli illuminanti liquidi da applicare su un idratante colorato, per aggiungere piccole macchie di luce e un bagliore sofisticato. Per una carnagione dorata e più radiosa, consiglia l’illuminante su zigomi, arco di Cupido e negli angoli interni degli occhi.

Per ottenere una dimensione extra e dare calore al viso, basta usare due diversi colori di blush, sovrapponendo la tonalità più chiara su quella più scura. «In alternativa, basta mescolare insieme due tonalità simili», suggerisce Pat.L’occhio si sporca, si colora e si sbava con i colori del passato: taupe, beige, azzurro, indaco, rosa. Le texture, invece, sono nuove: ombretti effetto inchiostro o effetto vernice metallica, super mat, cristalli, swarovsky, paillettes...

Gli accenti dorati, o metalli fusi, si sono rivelati un tema possente in sfilata.  Gli occhi color bronzo e rame visti da Gucci e Versace segnano un punto d’ingresso straordinario per la tendenza, che culmina da Dior e Givenchy.

Il suggerimento di Pat: «Il modo migliore per indossare colori accesi,  è applicarli con mano leggera e non usare la matita nera. Piuttosto, concentrarsi sul colore ed equilibrarlo con pelle perfetta e zigomi illuminati».

«Le labbra, protagoniste della scorsa stagione, perdono un po’ terreno e si trasformano in punti luce: naturali, curate, ma discrete. Nel caso si voglia invece una bocca protagonista, i colori sono estremi: nero, blu, viola, marrone caffè, rosso porpora. No alle mezze vie», conclude Rajan.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Catwalk Report SS2014 P&G Pantene Pro V e Max Factor

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti