Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I rimedi omeopatici per gengiviti e ulcere aftose

Come alleviare naturalmente il mal di denti?

di
Pubblicato il: 29-04-2014

Il mal di denti è un fastidio insopportabile che spesso rovina intere giornate e talvolta anche il sonno. Per fortuna però esistono alcuni rimedi naturali in grado di lenire il dolore e apportare un rigenerante sollievo.

Come alleviare naturalmente il mal di denti? © Thinstock Sanihelp.it - Il mal di denti può essere causato da una serie di fattori tra cui l’infiammazione delle gengive, le carie dentali o problemi legati alla mandibola.

Un primo modo per prevenire questa tipologia di disturbo è un’igiene orale quotidiana ottimale, che preveda cioè un’accurata spazzolatura di denti e lingua, l’utilizzo del filo interdentale e visite dentistiche di controllo atte a verificare lo stato di salute di denti, gengive e del cavo orale nel suo complesso.

Detto questo, in caso di mal di denti esistono una serie di trattamenti naturali che possono aiutare ad alleviare il dolore.

I chiodi di garofano per esempio sono un prezioso alleato contro il mal di denti, soprattutto grazie alle comprovate proprietà antisettiche di cui dispongono: quando applicati direttamente sul dente dolorante, i chiodi di garofano risultano particolarmente efficaci nell’intorpidire la fonte del fastidio, attenuandone gli effetti.

Dal canto suo, la calendula è stata utilizzata per millenni con lo scopo di curare svariate malattie e disturbi, tra cui appunto il mal di denti. Questa erba popolare infatti è un trattamento naturale per la cura del sanguinamento delle gengive, delle vesciche e di altre condizioni dolorose che interessano la bocca. Tra i prodotti in commercio vi sono già alcuni dentifrici che contengono calendula, proprio con il fine di preservare la salute del cavo orale.

Anche l'olio dell’albero del tè è adatto a svariati impieghi e può essere utilizzato tanto su punture di zanzara e lesioni della pelle, quanto nella zona della bocca per lenire il mal di denti: l’efficacia delle sue proprietà antibatteriche permette che sia sufficiente applicare una piccola quantità di prodotto sulle gengive per apportare sollievo e disinfettare l'area interessata.

Secondo gli esperti di ambito sanitario, anche l'applicazione di vitamina C in polvere contribuisce a ridurre il dolore ed il sanguinamento delle gengive: questa vitamina inoltre, permetterebbe di proteggere i denti ed impedire loro di cadere.

Altri rimedi utili per il trattamento del mal di denti sono infine la Stafisagria, pianta erbacea dalle innumerevoli proprietà benefiche, la Ruta graveolens, tipica del sud dell'Europa, la Belladonna e l’Arnica, rimedi omeopatici impiegati largamente nella cura del mal di denti e nella protezione di denti e gengive.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
naturaltherapypages.com

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.86 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti