Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prova costume: i trattamenti estetici sì e quelli no

di
Pubblicato il: 12-05-2014
Prova costume: i trattamenti estetici sì e quelli no © Thinstock Sanihelp.it - Le donne romane sono le più curate d’Italia, seguite da milanesi e fiorentine. È quanto emerge da uno studio condotto da Maria Grazia Caputo, medico estetico e ricercatrice, su 2.000 donne tra i 28 e i 65 anni. Anche le meridionali si curano molto, ma più in una logica fai-da-te.
 
Secondo la ricerca, la maggior parte delle italiane in questo periodo dell’anno si dedica ad attività fisica e trattamenti estetici per rimettersi in forma.
 
Troviamo al primo posto le romane: nel capoluogo laziale 7 donne su 10  si recano in media 1 volta a settimana in palestra e 1 volta al mese dal medico estetico. Dedicano alla cura del proprio corpo oltre un’ora al giorno.
 
Le milanesi non rinunciano a parrucchiere ed estetista con una cura del proprio corpo in media di 59 minuti. Al terzo posto, le fiorentine che passano il loro tempo libero in beauty farm, sottoponendosi a massaggi e trattamenti estetici ad hoc e, non potendo, curano il proprio corpo 55 minuti al giorno.

Si posizionano al quarto posto le veneziane con 53 minuti, al quinto le torinesi con 51 minuti e al sesto le trentine con 47 minuti. Chiudono la classifica i capoluoghi del Sud Campobasso, Catanzaro e L’Aquila, che frequentano meno centri estetici ma dedicano rispettivamente 28, 27 e 25 inuti al giorno alla cura del corpo.

La maggior parte delle italiane (3 su 5) si reca 2 o 3 volte a settimana in palestra per seguire corsi di fitness. Il 38% va invece dall’estetista per sottoporsi a manicure, pedicure e ceretta. Un buon 37% non può fare a meno di trattamenti per combattere la cellulite.

Il 25%, soprattutto in giovane età, non rinuncia al parrucchiere, dove spende in media 150 euro, tra taglio, piega e shatush, il nuovissimo trattamento schiarente. 

Il 23% delle donne, soprattutto quarantenni, si sottopone a cure specifiche, come pulizia viso e sedute di peeling. Un altro 20% si rivolge al chirurgo estetico per sottoporsi alle punturine di acido ialuronico.
 
«Attenzione, però: alcuni trattamenti estetici sono da evitare nella bella stagione – è il monito della dottoressa Caputo - No ai peeling aggressivi ed esfolianti, sì invece a peeling delicati, con acido mandelico per esempio, che non è fotosensibilizzante.
 
Da evitare i laser e la luce pulsata, per le macchie e l’epilazione permanente, perché d'estate espongono la pelle a rischio di macchie – continua la dermatologa – Vivamente consigliati biorivitalizzazione  e biostimolazione, come tecnica preventiva della disidratazione provocata dal sole. Sono micropunture a base di farmaci (aminoacidi, acido ialuronico ecc.) che tendono a migliorare l’idratazione e donare nel tempo compattezza, turgore ed elasticità alla pelle.

Da consigliare anche i filler, per riempire rughe e depressioni cutanee, e il botox, per il trattamento delle rughe del terzo superiore del viso e per l’iperidrosi di mani e ascelle. Per la cellulite, invece, consiglio la carbossiterapia: può essere fatta tutto l’anno, in quanto non risente dell’esposizione al sole.

Anzi, la consiglio proprio in questo periodo, in cui il caldo non è ancora scoppiato, in modo da arrivare in estate con un miglioramento microcircolatorio e una diminuzione dei sintomi legati alla pesantezza, alla ritenzione di liquidi e al gonfiore delle gambe».
 
La carbiossoterapia consiste nell’iniezione sottocutanea di anidride carbonica che va a intervenire positivamente sia sul microcircolo e quindi sulla cellulite, sia sull’adiposità localizzata, riducendola.

Le sedute vanno fatte a cadenza settimanale o bisettimanale e durano 20-30 minuti. Un ciclo si compone di almeno 10/12 sedute, poi il mantenimento una volta al mese.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dottoressa Maria Grazia Caputo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti