Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Quale nutrimento per la mente?

di
Pubblicato il: 13-05-2014

All'evento Italian Beautiful Mind è stato eletto il piatto che più di ogni altro aiuta il cervello a mantenersi giovane e in forma

Quale nutrimento per la mente? © Thinstock Sanihelp.it - In occasione del Cibus di Parma, durante l’evento Italian Beautiful Mind è stato eletto il piatto che per la ricchezza dei gli elementi che apporta si può giudicare come il miglior nutrimento possibile per la mente.

Esistono numerosissimi studi scientifici che dimostrano come vi sia una stretta affinità fra salute fisica e mentale e quello che si mangia: chi, purtroppo, si nutre principalmente di cibo spazzatura vede un graduale rallentamento dei propri processi mentali con un impigrimento generale che con il tempo, può determinare declino cognitivo.
Secondo gli esperti riuniti per l’evento Italian Beautiful Mind il piatto che più di ogni altro giova alla salute della mente è il riso venere agli agrumi con gamberi.

Il riso venere è ricchissimo di antocianine, flavoni e flavonoli ovvero tutte molecole dalla spiccata attività antiossidante; questa varietà di riso, inoltre, ha un contenuto di ferro 4 volte superiore al riso comune e contiene notevoli quantità anche di selenio, un microelemento dall’interessante attività antiossidante.
Il riso della ricetta è accompagnato da gamberi, ricchi di omega-3: il ruolo di questi acidi grassi per la salute mentale è decantato da moltissimi studi.
Il piatto è arricchito anche da succo d’arancia e limone ovvero fornisce un vero e proprio pieno di vitamina C: il ruolo di questa vitamina a livello cerebrale è molto importante, basti pensare che in caso di carenza di vitamina C il cervello è l’ultimo a rimanerne privo proprio per quanto questa vitamina sia fondamentale per il suo corretto funzionamento.
L’intero piatto è infine rifinito da una spolverata di pepe rosa, ricco di fosforo implicato nella trasmissione degli impulsi nervosi e da olio extravergine di oliva, l’antiossidante per eccellenza.
Il piatto non è solo delizioso al palato, ma nella sua semplicità è una vera miniera di benessere: un esempio da riproporre nella cucina quotidiana. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
http://www.bmaind.it/

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti