Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Saldi e dieta, coppia vincente

di
Pubblicato il: 10-01-2005

Se la sola idea di rimettervi a dieta dopo le feste vi terrorizza, fate una follia: comprate un paio di jeans (scontati) di una taglia in meno. Vi tornerà la voglia!

Sanihelp.it - Gennaio è proprio il mese più triste dell’anno. Si disfano gli addobbi, si svuotano le valigie. Chi studia deve affrontare la fine del quadrimestre o la sessione di esami, chi lavora deve pianificare progetti e scadenze.
E chi vive in perenne lotta con il suo peso?
Deve trovare il coraggio di mettersi sulla bilancia e contare i danni da panettone.

Questa volta, però, non è stata una disfatta totale. I due chili che erano tornati a farmi compagnia tra Natale, Santo Stefano e Capodanno se ne sono andati in fretta insieme ai Re Magi.
Come ho fatto? A dire la verità non me ne sono neanche accorta. Ho cercato di mangiare meno, ho chiuso pandoro e torrone in un armadietto blindato, ma soprattutto ho sciato.

Lo sci è uno sport poco considerato, probabilmente perché è stagionale e poco accessibile, ma andrebbe riscoperto: è divertente, piacevole, a contatto con la natura… e fa bruciare tantissime calorie!
Altro che palestre e noiose sequenze di gag e addominali. Quanto sarebbe bello andare a lavorare con gli sci? E magari fare a palle di neve nella pausa caffè, e prendere una seggiovia a pranzo per mangiarsi un panino in baita… per non parlare dei maestri di sci!

Meglio smettere di sognare, se non voglio trovarmi a fissare in lacrime il panorama innevato sullo schermo del computer. Bisogna guardare al futuro, mi sono detta, e trovare lì una nuova spinta per rimettermi in carreggiata con la dieta e l’attività fisica.

Ci ho messo un po’, ma alla fine ce l’ho fatta. È arrivata l’illuminazione: i saldi!
Dove lo mettiamo il piacere di comprarsi un bel paio di jeans taglia 42, a vita bassa e stretti al punto giusto, magari scontati del 50%?
E la soddisfazione di provarli davanti al fidanzato senza paura che la cerniera non si chiuda o che spunti qualche rotolino?

So che a questo punto, se siete donne, la vostra fantasia starà già spaziando a maglioncini cortissimi e magliette aderenti, minigonne, giacchine, magari fino al costume da bagno. Quello, però, meglio tenerlo per il prossimo incentivo alla dieta.

E per chi mi accuserà di fomentare la leggenda secondo cui le magre sono le uniche a potersi permettere la gioia degli acquisti in saldo ho già pronta una risposta: non dimentichiamo le scarpe!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti