Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rischio cyber bullismo maggiore per i ragazzi poveri

di
Pubblicato il: 26-05-2014
Sanihelp.it - Dati alla mano circa il 30% dei ragazzi americani sono vittime di bullismo: in particolare le vittime di cyberbullismo ovvero  atti di bullismo via web sono passate da 1,5 milioni nel 2009 a 2,2 milioni nel 2011.

Il dato è estremamente allarmante e preoccupante: secondo uno studio che sarà prossimamente pubblicato sulla rivista  Journal of Criminal Justice le vittime preferite dei cyber bulli sono i ragazzi poveri.
Si potrebbe pensare che i ragazzi economicamente svantaggiati, non potendo accedere facilmente alle più moderne tecnologie sia preservati da questo tipo di bullismo: in realtà, invece, i cyber bulli prediligono accanirsi con i coetanei più poveri.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a circa 2000 ragazzi adolescenti scoprendo che l’essere poveri, vivere in quartieri ad alta densità criminale aumenta il rischio di essere vittime di atti di bullismo fisici, verbali e online.
Il risultato dello studio offre un ulteriore indizio per il personale educativo: una categoria di ragazzi da tenere in particolare osservazione e da aiutare all’occorrenza. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti