Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dagli USA una conferma: chi dorme poco ingrassa di più

di
Pubblicato il: 11-01-2005
Sanihelp.it - Un gruppo di studiosi della Northwestern University di Chicago ha pubblicato ieri i risultati di uno studio interessante: chi dorme meno tende a ingrassare di più.
L’importanza di un buon sonno nella lotta all’obesità viene rivalutata, proprio oggi che il tempo per il sonno viene ridotto da impegni quotidiani sempre più incombenti.

Studiando le abitudini di vita e il peso di mille persone, gli scienziati hanno evidenziato che tanto più diminuisce il tempo totale di sonno, tanto più aumenta l’indice di massa corporea, su cui si basa la misurazione dell’obesità. A conti fatti, le persone obese o soprappeso dormono mediamente 1,8 ore in meno a settimana rispetto ai soggetti normopeso.

Per recuperare il deficit non servono molti sacrifici: basterebbe dormire 20 minuti in più ogni notte. La precisa relazione causa-effetto tra la riduzione del sonno e l’aumento di peso, però, richiede ancora ulteriori conferme.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters News Heath

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti