Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le bevande light possono aiutare a dimagrire?

di
Pubblicato il: 05-06-2014
Sanihelp.it - Le bevande a basso o nullo contenuto calorico, consumate con regolarità nell’ambito di un programma complessivo per la perdita di peso, possono rappresentare un valido aiuto. Lo sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Obesity.  

La ricerca suggerisce inoltre che le bevande a basso o nullo contenuto calorico possono essere di supporto nel ridurre il senso di fame durante tale periodo.
 
Lo studio, condotto sotto la guida del ricercatore James Hill, professore di Pediatria e Medicina presso la University of Colorado School of Medicine, è il primo a paragonare gli effetti di acqua e bevande a basso o nullo contenuto calorico sul mantenimento del peso, fornendo una nuova prospettiva sul ruolo di queste ultime in una dieta sana.

È emerso che i soggetti che hanno consumato bevande a basso contenuto calorico infatti avevano perso il 45% di peso in più – una media di 5,95 kg nell’arco di 12 settimane – rispetto al gruppo di controllo, che nel medesimo periodo avevano perso in media 4,09 kg. Lo studio è stato finanziato da un contributo di The American Beverage Association.
 
Questi dati evidenziano ulteriormente il ruolo svolto dalle bevande a basso e nullo contenuto calorico in una dieta bilanciata, fornendo ai consumatori la possibilità di scegliere e permettendo loro di ridurre o controllare l'apporto calorico complessivo, senza rinunciare al consumo di alimenti dal gusto dolce.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
International Sweeteners Association

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti