Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cura orale per la sclerosi, al via ultima sperimentazione

di
Pubblicato il: 11-01-2005
Sanihelp.it - Le case farmaceutiche Serono e IVAX Corporation hanno annunciato oggi l’inizio della terza fase dello studio con Mylinax®, una formulazione orale brevettata della cladribrina su pazienti con sclerosi multipla recidivante.

Lo studio multicentrico, svolto in doppio cieco con placebo controllato su 1200 malati nell’arco di due anni, è mirato a dimostrare l’efficacia del nuovo farmaco, e includerà la valutazione di ricadute cliniche, la progressione della disabilità e i parametri di RM (risonanza magnetica).

L’obiettivo, espresso dal CEO di Serono Ernesto Bertarelli, è quello di rendere disponibile ai pazienti affetti da sclerosi multipla il primo trattamento orale, che possa migliorare ulteriormente la loro qualità di vita.
I traguardi raggiunti fino a oggi fanno ben sperare. Nelle precedenti fasi di studio il farmaco, somministrato per iniezione, ha dimostrato numerosi benefici clinici, tra cui la riduzione della formazione di lesioni cerebrali.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti