Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un farmaco per la costipazione da analgesici

di
Pubblicato il: 11-06-2014
Un farmaco per la costipazione da analgesici © Thinstock Sanihelp.it - I pazienti che assumono analgesici narcotici per il dolore cronico come l’osteoartite o il mal di schiena sperimentano come principale effetto collaterale la stipsi, spesso la stipsi diventa ostinata e non è facile conviverci.

Uno studio pubblicato sulla rivista New England Journal of Medicine ha evidenziato come il naloxegol, una molecola studiata appositamente per questo scopo, può essere un utile rimedio alla stipsi.
Nello studio in questione sono stati seguiti 652 pazienti che hanno assunto o placebo o la molecola in questione per 12 settimane.

L’assunzione di naloxegol ha aumentato la naturale peristalsi intestinale nelle 12 settimane di trattamento; l’assunzione della molecola ha però comportato dolore addominale, diarrea, nausea, vomito e meteorismo.
Sono necessari ulteriori studi su questa molecola, ma il suo meccanismo d’azione è molto interessante, poiché non interferisce con l’azione degli analgesici narcotici, ma ne impedisce il legame con i recettori intestinali, riducendo così l’incidenza di stipsi. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti