Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ipertiroidismo e assenza dal lavoro

di
Pubblicato il: 20-06-2014
Ipertiroidismo e assenza dal lavoro © Thinstock Sanihelp.it - Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha cercato di capire quale impatto possono avere sulle assenze per malattia dal lavoro scoprire di essere affetti da ipertiroidismo o ipotiroidismo.

L’iperattività della tiroide  di solito viene indicata con il nome di morbo di Graves e oltre a determinare un ingrossamento della tiroide (gozzo) determina anche complicanze oculari e sono soprattutto queste a determinare le assenze dal lavoro subito dopo la diagnosi.
Gli autori dello studio hanno stimato che dopo la diagnosi la probabilità che le  persone con ipertiroidismo e complicanze oculari prendano un congedo per malattia è 7 volte più elevata rispetto ai controlli sani entro il primo anno; la probabilità di congedo per malattia scende dopo il primo anno dalla diagnosi, ma rimane più elavata che nei controlli sani.

Le persone con morbo di Graves con complicanze oculari, inoltre, hanno una probabilità 4 volte superiore rispetto ai controlli sani di andare in pensione con una pensione di invalidità.
Scoprire di essere affetti da ipotiroidismo, invece, non incide significativamente sui permessi per malattia. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti