Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consulenza medica, farmaci per lui e laser per lei

Sesso dopo il parto: consigli salva-coppia

di
Pubblicato il: 15-07-2014

Calo del desiderio e défaillances sessuali sono frequenti dopo la nascita di un bambino. I consigli di 3 esperti.

Sesso dopo il parto: consigli salva-coppia © Thinstock Sanihelp.it - Jay Belsky la definisce transition to parenthood: è la crisi di coppia che subentra dopo la nascita di un bambino e che, nel 10-20% dei casi, può portare persino alla separazione. 

Alla base della crisi, fisiologica e transitoria, un significativo calo del desiderio che colpisce entrambi i membri della coppia, oltre che la comparsa di défaillance sessuali: il 40% degli uomini vive episodi transitori di disfunzione erettile e circa il 40-50% di eiaculazione precoce. 

«L’aumento delle responsabilità, i ritmi di vita che cambiano e la trasformazione del rapporto da coppia a famiglia, portano spesso a episodi di disfunzione sessuale transitoria, da parte di lei come di lui, che possono mettere in crisi anche rapporti di copia consolidati - spiega la professoressa Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati di Milano e presidente della Fondazione Alessandra Graziottin - Il mio suggerimento è: fatevi aiutare! 

Parlandone con lo specialista ma anche, quando necessario, ricorrendo a una terapia riabilitativa e un aiuto farmacologico mirato: integratori per la donna, che in questo periodo ha bisogno di un apporto maggiore di ferro, magnesio, acido folico e vitamina B12 (e se necessario estrogeni per via locale), inibitori della fosfodiesterasi PDE5 per lui, meglio se orodispersibili perché la velocità di azione meglio si adatta alle esigenze di una coppia che ha appena avuto un bambino».
  
Fisiologicamente, nei primi 15 giorni dopo il parto la donna ha un calo degli estrogeni e un aumento delle molecole infiammatorie, causa di tristezza (che nel 20% dei casi si trasforma in depressione post-parto), diventa anemica, condizione che raddoppia il rischio di depressione e causa spossatezza e affaticamento, ha dolore diffuso all’area genitale, secchezza e alti livelli di prolattina, che induce un calo del desiderio sessuale.

Il dolore sessuale (dispareunia post-partum) può dipendere da eventi traumatici al perineo, come lacerazioni spontanee o episiotomie, che a volte presentano una cicatrice indurita e retratta e che rende impossibile il rapporto. 

A 3 mesi del parto, circa il 50% delle donne avverte dolore durante i rapporti, dopo 6 mesi il dato scende al 25% e a volte questa situazione persiste per oltre un anno. 
 
«Per alleviare il fastidio, è fondamentale che le neomamme adottino alcune prassi come una corretta igiene intima, cicli di automassaggi o di fisioterapia e terapie a base di creme e gel lubrificanti -  commenta il dottor Maurizio Filippini, Responsabile del Modulo Funzionale di Endoscopia Ginecologia dell’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino –  Quando queste soluzioni non bastano, può essere utile la metodica MonnaLisa Touch, l’innovativo laser che agendo delicatamente sui tessuti stimola la produzione di collagene, migliora la funzionalità dell’area trattata e ristabilisce l'equilibrio trofico delle mucose».

Dal punto di vista maschile, secondo il dottor Giorgio Piubello, andrologo, sono i fattori psicologici, le modificazioni nell’anatomia femminile, i cambiamenti ormonali egli esiti cicatriziali dell’episiotomia a inibire il desiderio e la risposta sessuale dell’uomo.

«Con il passare del tempo - chiarisce il dottor Piubello - la situazione si normalizza, ma può anche cronicizzarsi, portando alla rottura. Ecco perché occorre chiedere l’aiuto un andrologo e quando necessario, di un farmaco per la disfunzione erettile. In questo caso la mentina dell'amore rappresenta una terapia-ponte, finalizzata alla normalizzazione del rapporto».

«E mentre la mentina agisce - conclude la professoressa Graziottin - suggerisco alle coppie di baciarsi: è fondamentale per cementare il rapporto e stimolare i neurotrasmettitori legati alla risposta sessuale».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fondazione Alessandra Graziottin Onlus, Monnalisa Touch di Deka

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti