Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Make up solare

A tutta terra!

di
Pubblicato il: 29-07-2014

Per esaltare l'abbronzatura già conquistata o sostituire il sole quando non c'è. Per dare un tocco di luce all'incarnato o nascondere le imperfezioni. A ciascuno la sua terra.

A tutta terra! © Thinstock Sanihelp.it - È l’anno delle terre. Non solo quelle tradizionali, in polvere finissima da spennellare su tutto il viso per un colorito naturalmente abbronzato. Liquide, cremose, in perle o addirittura spray, in tonalità uniche, graduate o a mosaico, per soddisfare le esigenze di tutti, negli ultimi mesi c’è stato un vero e proprio boom di novità.

Le classiche cialde compatte e le nuove perle contengono polveri minerali dalle proprietà emollienti e leviganti, particelle di nuova generazione che riflettono la luce, riducendo otticamente le imperfezioni della pelle e le piccole rughe. Regalano al viso un effetto radioso, conferendo all’incarnato una grana perfetta.

Si possono utilizzare da sole, per esaltare l’abbronzatura, o dopo il fondotinta, per prolungarne la tenuta ed enfatizzare il colorito. Il colore giusto? Di mezzo tono più scuro di quello naturale. Oppure si può utilizzare una tonalità universale, che riscalda le pelli chiare e illumina quelle naturalmente scure o già abbronzate.

I segreti per evitare l’effetto macchia di leopardo sono: il pennello (grosso e con forma arrotondata) e l’applicazione. Basta disegnare un 3 su ogni metà del viso, partendo dalla fronte, sfiorando le guance e arrivando al mento.

Le cialde bicolor si prestano a un doppio utilizzo: il tono più chiaro si usa per creare una base naturalmente abbronzata su tutto il viso, quello più scuro serve a realizzare il contouring, scaldare l’incarnato e scolpire zigomi e contorni del viso.  

La terra in crema si applica come una crema colorata, utilizzando le dita, mentre quella in spray (che va bene anche per uniformare la pelle delle gambe con un tocco veloce), si agita e poi si spruzza direttamente sulla pelle da una distanza di circa 20 cm, avendo cura di tenere gli occhi chiusi e coprire i capelli. Per un risultato più omogeneo si può spruzzare il prodotto sul pennello, scaricare l’eventuale eccesso sulla mano e passarlo con movimenti circolari sul viso.

Infine, quelle in formulazione liquida sostituiscono il fondotinta o la BB Cream, per una base veloce e perfetta: si applicano con le dita, facendo attenzione a non creare stacchi di colore. Idratano la pelle e sono perfette per chi soffre di secchezza o non ama le polveri. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti