Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Paracetamolo e ibuprofene gli attivi più usati per il dolore

di
Pubblicato il: 17-07-2014
Paracetamolo e ibuprofene gli attivi più usati per il dolore © Thinstock Sanihelp.it - Contro il dolore, il paracetamolo risulta essere il farmaco più usato, seguito da ibuprofene, diclofenac e nimesulide: sono alcuni dei risultati emersi dalla survey sottoposta nel periodo 31 marzo-6 aprile 2014 a circa 1.000 persone che hanno avuto accesso a farmaci antalgici in 100 farmacie di Roma.
 
La ricerca rientra nell’ambito del progetto NienteMale Roma, promosso dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Roma, dalla Fondazione Gigi Ghirotti  e da Federfarma Roma e, con il patrocinio del Ministero della Salute, che ha coinvolto i farmacisti in una raccolta dati sulla gestione del dolore.

Il farmacista è il primo alleato della persona con dolore: lo supporta nella gestione in appropriatezza terapeutica in caso di dolore lieve-moderato, lo indirizza allo specialista ove necessario, lo sensibilizza alla possibilità di cura attraverso un percorso terapeutico validato. 

Il 74% degli intervistati ha più di 50 anni e nel 59% dei casi soffre di dolore di tipo saltuario, contro un 41% che invece è affetto da un dolore cronico. Il paracetamolo è indicato dal 27% delle persone, seguito da ibuprofene (24%), diclofenac (13%) e nimesulide (10%).

Il 40% degli intervistati dichiara di curarsi facendo ricorso a farmaci da automedicazione, il 20% ricorre al consiglio del farmacista, gli altri si rivolgono al medico di medicina generale (20%) e allo specialista (20%). Il 63% degli intervistati, infine, afferma di misurare il proprio dolore.
 
La Legge n.38 del 2010 ha rappresentato un passo decisivo nella definizione e sviluppo della rete assistenziale sia per le cure palliative sia per la terapia del dolore e offre la possibilità di un nuovo approccio alla lotta al dolore. 
 
La legge tutela il diritto del cittadino ad accedere alle cure palliative e alla terapia del dolore anche attraverso l’individuazione di figure professionali con specifiche competenze ed esperienza.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
NienteMaleRoma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti