Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le ustioni sono più probabili d'estate soprattutto nei bimbi

di
Pubblicato il: 15-07-2014
Le ustioni sono più probabili d'estate soprattutto nei bimbi © Thinstock Sanihelp.it - La Loyola University Medical Center di Maywood in Illinois con un comunicato stampa ha cercato di attirare l’attenzione sulla grande frequenza delle ustioni nei bambini d’estate a causa di grigliate e falò.

I bambini sono sempre molto curiosi e molto spesso mettono le manine sulle griglie roventi e si provocano ustioni anche molto gravi.
Gli adulti devono sempre vigilare sui bambini e impedirgli di avvicinarsi al fuoco.
Molto spesso le persone si ustionano con i resti del fuoco della sera precedente: la legna usata per falò e grigliate può continuare a bruciare per ore e rimanere accesa sotto la cenere, per questo i resti del fuoco vanno maneggiati sempre con estrema cautela.

Gli animali e i bambini vanno tenuti a distanza dal fuoco e dalle aree ricreative adibite alle grigliate, le grigliate vanno fatte sempre all’aperto, mai sotto i portici o nei garage, non bisognerebbe mai consumare alcolici vicino ad un fuoco acceso all’aperto, il fuoco non va mai lasciato incustodito e sarebbe buona norma avere a portata di mano un piccolo estintore da saper usare all’occorrenza.
In caso di ustioni, infine, è sempre bene rivolgersi ad un medico anche per valutare correttamente il grado dell’ustione. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti