Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il convegno di Europa Donna Italia

Tumore al seno: la centralità delle Breast Unit

di
Pubblicato il: 15-07-2014

Il tumore al seno è una malattia in continua crescita, ma è sempre più curabile se diagnosticata in tempo e curata in centri specializzati.

Tumore al seno: la centralità delle Breast Unit © Thinstock Sanihelp.it - Le Breast Unit, Centri di senologia multidisciplinari specializzati, possono rivestire un ruolo importante nella gestione e nella cura del tumore al seno. Questo uno dei temi al centro del convegno pubblico che Europa Donna Italia ha organizzato lo scorso 17 giugno a Milano in occasione dei suoi ventanni di attività, con il patrocinio della Regione Lombardia e il sostegno della Fondazione Veronesi.

Il Ministero della Salute sta per deliberare il decreto che affronta il tema sociale del tumore al seno nel Sistema Sanitario Nazionale, istituendo la rete dei Centri in Italia e le loro caratteristiche quali-quantitative, in grado di gestire tutte le fasi della malattia. Il tumore al seno è una patologia in continuo aumento, ma è sempre più curabile, soprattutto se diagnosticata in tempo e trattata in centri specializzati.«Stiamo continuando a lavorare perché ci aspettiamo che, entro il 2016, diventi realtà una Risoluzione del Parlamento Europeo del 2006 sul tumore al seno che indica che gli Stati membri si dotino di almeno una Breast Unit ogni 500.000 di abitanti, per un totale di 120 unità in Italia. Siamo in tante donne a chiederlo», ha dichiarato Rosanna D'Antona, Presidente di Europa Donna Italia.

«Il tumore trattato in centri multidisciplinari riduce la mortalità fino al 20% ed evita i pellegrinaggi della salute, causa di forti costi sociali e familiari; le Breast Unit garantiranno alle donne tutte le necessarie competenze in un’unica struttura sanitaria multidisciplinare, poiché non si ottimizza una prevenzione efficace senza un conseguente percorso di cura di qualità», ha aggiunto Corrado Tinterri, Coordinatore del Comitato Scientifico di Europa Donna Italia.Europa Donna Italia ha inoltre voluto sottolineare l'importanza che il volontariato riveste nelle diverse fasi della malattia; da un suo Censimento 2014 è emerso che le Associazioni che prestano assistenza sul territorio alle donne con tumore al seno sono più di 130 e di queste 53 sono iscritte al Movimento.

Una ricerca di SWG sul tema indica inoltre che, secondo l’opinione pubblica, il volontariato è il vero protagonista della lotta contro il tumore. Infatti, quanto a impegno contro la malattia, le Associazioni totalizzano un 68% tra «molto» e »abbastanza», contro un 59% assegnato alle Asl e un 42% alle Regioni. L’efficacia del volontariato è valutata a 360 gradi dal punto di vista dell’informazione, della prevenzione, dell’orientamento alle scelte e della prossimità emotiva e riceve un punteggio più alto rispetto alle strutture pubbliche in tutti questi settori.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Europa Donna Italia - www.europadonna.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti