Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Lo stress potrebbe essere responsabile di obesità

di
Pubblicato il: 17-07-2014
Lo stress potrebbe essere responsabile di obesità © Thinstock Sanihelp.it - Essere stressati non fa bene alla salute di nessuno: uno studio pubblicato sulla rivista   Journal of Biological Chemistry ha sottolineato come lo stress potrebbe causa anche dell’obesità poiché interferisce con il processo metabolico che garantisce un corretto utilizzo del grasso corporeo.

Quando si è molto stressati è possibile rintracciare in circolo elevate concentrazioni di adenosina: i modelli sperimentali usati in questo studio hanno permesso di vedere come l’adenosina interferisce con i normali processi di adipogenesi che garantiscono che le cellule adipose abbiano un corretto metabolismo, maturino, non si accumulino e non si riversino nel sangue.

Le interferenze indotte dall’adenosina possono sregolare l’adipogenesi e favorire un forte accumulo di cellule adipose.
Il metabolita adenosina si produce sia in condizione di forte stress e sia in risposta ad uno stato infiammatorio dell’organismo.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti