Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tutte più belle con gli occhiali colorati: come sceglierli?

di
Pubblicato il: 06-08-2014
Tutte più belle con gli occhiali colorati: come sceglierli? © Thinstock Sanihelp.it - Una delle mode in voga negli ultimi anni riguarda le lenti colorate per occhiali, che presentano molti vantaggi: possono accentuare i contrasti, ridurre i riflessi abbaglianti, aiutare a nascondere le rughe troppo esplicite. Aggiungono il tocco finale per un look sempre alla moda.

Zeiss consiglia di consultare il proprio ottico optometrista prima di scegliere, per determinare le colorazioni più opportune. Per esempio, gli effetti filtranti delle lenti leggermente sfumate rendono meno molesta per gli occhi la luce degli ambienti illuminati artificialmente, offrendo la possibilità di utilizzarle anche all’interno, mentre sono sconsigliate quando l’irraggiamento solare all’aperto è molto forte perché non offrono l’adeguata protezione.

Per alcune attività sportive esistono colorazioni ad hoc. Al momento della scelta è bene tener presente anche l’attività che si andrà a svolgere, il contesto in cui saranno utilizzate, l’abbigliamento e il trucco abituale.

Le tonalità più alla moda risultano essere il giallo, il rosa e il blu. Ogni tonalità è dotata di azione filtrante, a prescindere dalla gradazione della lente. L’impressione comune è che le lenti gialle, per via della proprietà che
hanno di ravvivare gli oggetti circostanti, esercitino un influsso positivo sul buon umore.

Questo accade perché le lenti colorate riducono l'intensità della luce (indipendentemente dalla loro gradazione di colore) e le lenti gialle sono in grado di filtrare una percentuale talmente elevata di blu nella luce, da creare l'impressione di percepire meglio i contrasti.

Oltre ai colori a tinta unita, si possono scegliere lenti con sfumature graduali. Il grado di schermatura cala progressivamente dall'alto verso il basso. Per esempio gli occhiali da sole sfumati si prestano per quelle situazioni caratterizzate da condizioni di luce variabili dall'alto al basso: molti automobilisti li prediligono per la guida.

Gli esperti ricordano anche che non tutte le lenti forniscono una protezione adeguata dal sole. Ogni volta che si indossano gli occhiali da sole, le pupille si espandono completamente esponendosi maggiormente ai raggi solari. Per questo è bene assicurarsi di scegliere occhiali che filtrano efficacemente i raggi UV: gli occhiali che riducono la luce di oltre il 30% forniscono una protezione solare del 100 % contro i raggi UV.

È importante ricordare, infine, che il colore e l'intensità della colorazione non indicano il livello di protezione UV perché l'unico indicatore affidabile è l'etichettatura CE. È necessario che gli occhiali da sole forniscano protezione anche contro la luce blu presente nello spettro solare, responsabile dei danni più gravi agli occhi.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Zeiss

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti