Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I bambini imparano le filastrocche già nell'utero

di
Pubblicato il: 28-07-2014
I bambini imparano le filastrocche già nell'utero © Thinstock Sanihelp.it - Sono sempre più numerosi gli studi scientifici che evidenziano come i bambini cominciano ad apprendere già in utero: uno studio pubblicato sulla  rivista Infant Behavior and Development ha sottolineato la capacità in utero dei bimbi di riconoscere le filastrocche.

Gli autori dello studio hanno selezionato 32 donne gravide, tutte parlavano l’inglese come prima lingua e le hanno invitate a recitare un paio di volte al giorno una filastrocca per 6 settimane, fra la 28.ma e la 34.ma settimana di gestazione.
Ogni 2 settimane i ricercatori hanno utilizzato un monitor cardiaco fetale per verificare se la filastrocca veniva appresa: un rallentamento del battito all’ascolto della filastrocca, infatti, corrisponde al segnale che i bimbi riconoscono la cantilena come qualcosa di già noto.
In effetti i bimbi fino alla 38.ma settimana hanno evidenziato di riconoscere la nenia anche se la loro mamma non la recitava più regolarmente; i bimbi che non avevano avuto la mamma che recitava la filastrocca non hanno dato segni di apprendimento, come pure i bimbi del gruppo filastrocca hanno dato degni di maggior riconoscimento se la filastrocca veniva recitata dalla voce materna piuttosto che da una voce femminile estranea.

I risultati di questo esperimento sono importantissimi per il trattamento dei nati prematuri: l’ascolto della voce della mamma, quindi, può essere un modo fantastico per rassicurarli. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti