Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malattie infettive: la rete di gestione in Italia

di
Pubblicato il: 04-08-2014
Malattie infettive: la rete di gestione in Italia © Thinstock Sanihelp.it - Anche il nostro Paese sta fornendo un contributo importante nella gestione dell’epidemia di Ebola che ha colpito alcune zone dell’Africa. Gli specialisti dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani di Roma sono stati infatti coinvolti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e sono volati dal centro di Roma alla foresta di Gueckedou in Guinea. Il virus Ebola non è presente in Italia e non desta reali preoccupazioni per il nostro Paese
 
Il Professor Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani ha sottolineato: «L’Istituto Nazionale Malattie Infettive è la struttura di riferimento del Paese in termini di preparazione e risposta alle malattie infettive. Assiste i pazienti, effettua diagnostiche complicate, ha l’unico laboratorio di massimo livello di protezione certificato e approvato dal Ministero della Salute sul territorio nazionale. Quindi è pronto a rispondere a qualsiasi emergenza, ad accogliere qualsiasi paziente, a effettuare qualsiasi diagnosi. Insomma le infezioni girano, esistono le malattie tropicali così come le malattie da importazione, le può portare un turista che torna da un Paese estero esattamente come le possono portare gli immigrati. Il sistema nazionale è allenato per rispondere alle emergenze e può funzionare per ogni evenienza, l’importante è non sottovalutare i sintomi e non arrivare a una diagnosi tardiva».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato stampa Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani di Roma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti