Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Divieti: dopo il fumo si pensa all'alcol tra i giovani

di
Pubblicato il: 24-01-2005
Sanihelp.it - Archiviata la vittoria contro il fumo - si parla già di diminuzione nelle vendite di sigarette dopo soli 10 giorni - il ministero è pronto a iniziare un'altra battaglia: quella contro la diffusione delle bevande alcoliche tra i giovani.

«Nel nostro paese la tendenza al consumo di alcol sta aumentando anche tra i più giovani», ha commentato il ministro Girolamo Sirchia a margine della presentazione della Fondazione Irccs Ospedale Maggiore, Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano, «dobbiamo assolutamente fare qualcosa per contenerla».

Tutto il mondo sta investendo in campagne di prevenzione, e noi non saremo da meno, ha aggiunto il ministro. Nella finanziaria è presente un piano di questo tipo e noi cercheremo di attivare tutti gli strumenti necessari per difendere gli italiani da una serie di complicanze dovute agli stili di vita inappropriati.

La lotta alla diffusione dell’alcol tra i giovani è senza dubbio una priorità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti