Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Troppi vaccini negati a chi ne ha bisogno

di
Pubblicato il: 24-01-2005
Sanihelp.it - Troppi vaccini sarebbero disponibili ma sono ancora negati a chi ne ha bisogno. È la denuncia che arriva dal congresso della Federazione italiana medici pediatri (FIMP) che si sta svolgendo in questi giorni a Roma. Alcuni tipi di meningite, per esempio, ma anche il più conosciuto morbillo che fa ancora vittime, potrebbero già essere evitati.

La denuncia della FIMP punta il dito contro il ritardo dell’uscita del nuovo calendario vaccinale che preclude la somministrazione dei alcuni vaccini a tanti bambini a rischio.

Ma non ci sono solo denunce perché presto saranno disponibili nuovi vaccini che miglioreranno sensibilmente lo stato di salute generale delle persone. Entro il 2006, per esempio, sarà disponibile il vaccino antirotavirus contro la gastroenterite, che ogni anno nel mondo uccide 800.000 bambini. Anche quelli contro la meningite B e lo streptococco B sono in una fase avanzata di sperimentazione.

Il vaccino contro l’HIV promosso dall’Istituto superiore di sanità sta per arrivare alla conclusione della sua fase I, i risultati sembrano promettenti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
FIMP

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti