Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Disordini alimentari e malattie autoimmuni

di
Pubblicato il: 27-08-2014
Sanihelp.it - Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista PLoS ONE e condotto presso l’università di Helsinki ha rivelato come le persone con disturbi dell’alimentazione come bulimia e anoressia nervosa sono più a rischio degli altri di sviluppare malattie autoimmuni; altri studi recenti hanno anche evidenziato come soffrire di malattie autoimmuni aumenta il rischio di sviluppare schizofrenia e disturbi dell’umore.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati relativi a 2342 pazienti trattati per disturbi alimentari e hanno confrontato i loro dati con quelli della popolazione generale (9368 soggetti), cercando di confrontare persone dello stesso sesso, stessa età e luogo di residenza.
Nell’8,9% dei pazienti con disturbi alimentari è stata diagnosticata una malattia autoimmune, mentre lo stesso tipo di disturbi sono stati diagnosticati nel 5,4% della popolazione generale.
Fra le malattie maggiormente diagnosticate diabete di tipo 1 e morbo di Chron.

I ricercatori hanno anche notato che la diagnosi di malattie autoimmuni è più frequente fra le persone anche prima di sviluppare disturbi alimentari e questo fa pensare che esiste un legame fra i meccanismi che determinano lo sviluppo delle malattie autoimmuni e i disturbi del comportamento alimentare. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti