Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gola

Elisa Isoardi ha sconfitto un tumore alle corde vocali

di
Pubblicato il: 02-09-2014

Un polipo, fortunatamente rivelatosi benigno, ha messo a dura prova la giovane conduttrice e la sua voce. Superato con un intervento e il logopedista.

Elisa Isoardi ha sconfitto un tumore alle corde vocali © Web Sanihelp.it - «Ho toccato da vicino la paura, l’ho affrontata e ora mi sento più forte». Così si confessa sulle pagine di Di più Elisa Isoardi. La giovane conduttrice piemontese, pronta a tornare sul piccolo schermo al timone di A conti fatti, su RaiUno dal prossimo 8 settembre, ha deciso, infatti, di raccontare quello che lei stessa definisce uno spartiacque nella sua vita: l’intervento alle corde vocali cui si è sottoposta qualche tempo fa per rimuovere un tumore.
 
«Un grosso polipo stava compromettendo parte della mia corda vocale destra. Il dottore mi ha detto che bisognava intervenire subito, non c’era tempo da perdere. Rischiavo di perdere la voce» rivela la Isoardi che ha quindi dovuto assentarsi per qualche tempo dalle scene (a gennaio infatti era stata sostituita in tv dalla giornalista Livia Azzariti per alcune puntate). La giovane, ormai ex conduttrice di Unomattina, ha scoperto di avere questo polipo proprio durante la trasmissione, in occasione dell’intervista a un noto otorinolaringoiatra: «Mentre in diretta lo specialista elencava i sintomi tipici dei tumori alle corde vocali, io sono impallidita e ho pensato che anche io facevo parte di quella categoria», rivela. Raucedine, la voce andava e veniva, il timbro di voce cambiato e una certa pesantezza alla gola, che le si chiudeva spesso sono stati i campanelli d’allarme che l’hanno spinta a farsi visitare.
 
L’intervento è andato bene e il polipo si è rivelato di natura benigna.  «Sono dovuta rimanere zitta per sette giorni dopo l’operazione» aggiunge la giovane. «Dopodiché ho cominciato un duro allenamento alle corde vocali. Allenamento che seguo tuttora andando dalla logopedista». Sostanzialmente si tratta di vocalizzi ed esercizi per rinforzare le corde vocali ed evitare che si infiammino e possano tornare a essere terreno per un nuovo tumore.
 
Un momento di comprensibile paura, dal quale però  Elisa sembra essere riemersa più consapevole e forte: «Ho imparato a volermi più bene e ad avere maggiore cura di me stessa».
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti