Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uno stimolo al giorno leva il mal di testa di torno

di
Pubblicato il: 30-09-2014
Uno stimolo al giorno leva il mal di testa di torno © Thinstock Sanihelp.it - I neurologi del Besta di Milano e dell’Università di Torino hanno presentato al 66° congresso dell’American Academy of Neurology di Filadelfia uno studio su emicranici con lo stimolatore vagale esterno gammacore che fa sparire entro mezz’ora il dolore in oltre la metà dei casi (56%) e induce una riduzione nell’11,5%.

Adesso arriva dal congresso europeo sulle cefalee Ehmetic 2014 di Copenaghen, la scoperta che questo device non solo può far passare il dolore, ma anche prevenirlo, risolvendo un problema che questi malati si trascinano da sempre, dovendo usare farmaci di profilassi riciclati da altre malattie come quelle cardiache (i vecchi beta-bloccanti e Calcio-antagonisti) o l’epilessia, con cui l’emicrania condivide l’iper-eccitabilità neuronale, per quanto in misura meno imponente.

I risultati dello studio Preva, condotto in 7 Paesi europei e presentato a Copenaghen da Jean Schoenen, direttore dell’Headache Research Unit dell’Università belga di Liegi, indicano che l’effetto profilattico viene ottenuto addirittura nella più grave delle cefalee, quella a grappolo, tristemente nota come mal di testa da suicidio.

La frequenza degli attacchi risulta quasi dimezzata, con una riduzione del  43,4% mentre con i trattamenti convenzionali non andava oltre il 12%. 

Lo studio ha evidenziato l’enorme impatto sulla qualità di vita dei malati che vengono liberati non solo dal dolore, ma anche dagli effetti collaterali (il minore dei quali è l’aumento di peso) e dalle restrizioni a cui li costringevano le precedenti terapie.

Secondo Charly Gaul, direttore del Migraine & Headache Clinic di Königstein (Germania) e principale organizzatore dello studio, si tratta di uno dei pochi studi randomizzati ben controllati mai condotti sul trattamento di profilassi della cefalea a grappolo.

Secondo i risultati riportati da Stephen Silberstein, direttore del Centro Cefalee della Thomas Jefferson University di Philadelphia, anche nella meno dolorosa emicrania questi effetti sono del tutto sovrapponibili.

Qualunque sia la gravità del dolore, non occorrerà quindi più aspettare che compaia per appoggiare il gammacore sul collo: qualche stimolo al giorno eviterà che arrivi. Nello studio lo facevano 2 volte al giorno, inviando ogni volta 3 stimoli.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ehmetic 2014

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti