Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come si applica la crema-olio? Con il massaggio orientale

di
Pubblicato il: 01-10-2014
Come si applica la crema-olio? Con il massaggio orientale © Thinstock Sanihelp.it - Una nuova tipologia di trattamento antietà per il viso è la crema-olio. Ispirata ai rituali di bellezza orientali, contiene un mix di oli nutrienti, emollienti e protettivi, che si caratterizzano per la forte affinità con la pelle: olio di Argan, ricco di omega-3 e omega-6, agenti protettivi e riparatori, pappa reale, per rinforzare la barriera cutanea e compensare la mancanza di lipidi epidermici, burro di karité per nutrire a fondo, oli essenziali di rosmarino e lavanda, estratti di rosa canina e gelsomino bianco, dalle proprietà antiossidanti.

Adatta a ogni tipologia di pelle, la crema-olio trasforma la stesura dell'idratante quotidiano in un rituale di profondo benessere. La formula ricca, ma non grassa, permette una penetrazione ottimale degli attivi e dona una sensazione di freschezza, lasciando la pelle setosa, non unta. 

Joelle Ciocco, global facialist per l'Oréal Paris, suggerisce un massaggio rilassante ed efficace per consentire la penetrazione degli attivi e infondere una sensazione di benessere globale. 

«Il Kobido è un tradizionale massaggio orientale che favorisce il flusso di energia tra viso e collo - dice Joelle - Utilizza i principi dei meridiani e degli tsubos (punti di agopuntura) per migliorare la circolazione energetica e liberare le tensioni muscolari che favoriscono la comparsa delle rughe. Praticato regolarmente, permette di prolungare o di ritrovare la giovinezza del viso».

Per distendere i segni di stanchezza dalla fronte. Mettere le mani su ciascun lato della fronte. Effettuare una leggera pressione con il pollice e l’indice. Partire dal centro della fronte e distendere la pelle muovendo le dita verso le orecchie. Aprire al massimo le rughe
del leone, localizzate tra le sopracciglia.

Ridurre le tensioni del viso. Posare le mani aperte su entrambi i lati del naso. Esercitare una leggera pressione con entrambi i pollici a livello delle orecchie. Lasciar scorrere le falangi superiori degli indici sugli zigomi, dall’interno verso l’esterno. Massaggiare la pelle all’indietro verso le tempie. Ripetere il gesto per 6 volte. 

Per una migliore definizione delle labbra. Mettere le mani sui rispettivi lati della bocca e pizzicare il muscolo buccinatore tra il pollice e l’indice, senza toccare le labbra. Alternare una mano all’altra, pizzicando lungo le labbra ma senza toccarle. Pizzicottare da sinistra a destra, poi da destra a sinistra.

Per l'affinamento del volto. Appoggiare i pollici accanto a ciascun orecchio. Piegare ciascun indice e fare pressione al centro del mento. Distendere la pelle dal centro del mento, finendo sotto le orecchie.

Quando farlo? La mattina, come trattamento quotidiano per
nutrire e illuminare la pelle. La sera, per un massaggio di benessere e un’azione in profondità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
L'Oral Paris cartella stampa Gamma Olio Straordinario

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti