Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Uso degli antibiotici in pediatria e obesità

di
Pubblicato il: 03-10-2014
Uso degli antibiotici in pediatria e obesità © Thinstock Sanihelp.it - Uno studio condotto presso il Children's Hospital of Philadelphia e pubblicato sulla rivista JAMA Pediatrics ha cercato di valutare qual è l’impatto dell’uso di antibiotici a largo spettro dalla nascita e fino all’età di due anni sullo sviluppo  dell’obesità.

L’obesità, infatti, è una patologia complessa e multifattoriale e quindi poter capire ogni fattore che ne può aumentare l’incidenza può aiutare nella sua prevenzione.
Studi scientifici precedenti hanno evidenziato come l’obesità può essere determinata anche da variazioni della flora batterica residente  intestinale per questo gli autori dello studio hanno analizzato i dati di circa 60000 bambini seguiti dal momento della nascita e fino ai 5 anni.

Si è visto che il 69% dei bambini sono stati esposti all’antibiotico prima dei 24 mesi con un’esposizione media di 2-3 trattamenti per bambino.
I bambini che sono stati esposti a 4 o più trattamenti antibiotici a largo spettro prima dei 2 anni hanno evidenziato un aumento della loro probabilità di diventare obesi nella prima infanzia.
Questo studio, dunque, suggerisce come una prescrizione antibiotica non completamente mirata potrebbe essere uno dei fattori che aumentano il rischio di obesità. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti