Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I voti scolastici? Questione di... geni

di
Pubblicato il: 07-10-2014
I voti scolastici? Questione di... geni © Thinstock

Sanihelp.it -

Pierino alla maestra: «Signora Maestra, si può punire una persona per una cosa che non ha fatto?». La maestra risponde: «No di sicuro!». E Pierino: «Ottimo! Perché io non ho fatto i compiti!». Di barzellette come quella appena citata sui discoli, i somari, gli scansafatiche opposti ai secchioni e gli studiosi ne esistono a centinaia: gli alunni in prima fila alzano la mano per rispondere alle domande a cui quelli in ultima fila, pur con una trafila di bigliettini da cui copiare di nascosto, non sanno replicare. La conseguenza? Per questi ultimi le pagelle scolastiche risultano maggiormente simili al risultato della schedina che a vere e proprie valutazioni di rendimento accademico.

Ma una recente scoperta scientifica potrebbe rivalutare la fama degli asini: i loro voti, infatti, non sarebbero l'esito di una scarsa applicazione e impegno scadente, ma piuttosto di una naturale inclinazione. I ricercatori britannici del King's College di Londra hanno effettuato uno studio su 6653 coppie di fratelli, la metà di essi gemelli omozigoti e l'altra metà eterozigoti, ovvero sia fratelli che condividono solo il 50% del DNA.

Gli scienziati inglesi hanno poi sottoposto i volontari al General Certificate of Secondary Education Exam, un test che nel Regno Unito si svolge intorno ai 16 anni: i risultati, pubblicati sulla rivista scientifica Pnas, hanno evidenziato che l'ereditarietà possiede un peso maggiormente rilevante sul rendimento scolastico rispetto all'ambiente. La proporzione? 62% per i tratti genetici, 38% per l'ambiente.

Approfondendo la ricerca, gli scienziati inglesi sono addirittura riusciti ad evidenziare 83 tratti genetici che, messi assieme, spiegano per il 75% il ruolo dell'ereditarietà sui voti presi in pagella. Dunque, la prossima volta che alle udienze i professori vi diranno che il rendimento di vostro figlio è a rischio bocciatura, prima di prendervela con lui, costringendolo magari ad una punizione esemplare per forzarlo allo studio, prendetevela con... voi stessi!

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
King's College, Pnas

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti