Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aggiornamento scientifico

Sfiorate le 3.500 presenze per il tour scientifico di Sears

di
Pubblicato il: 14-10-2014

Sanihelp.it - Sentiamo sempre più spesso parlare del ruolo fondamentale di una corretta alimentazione in termini di prevenzione delle malattie. É ormai certo – ed a confermarlo è la Scienza – che determinate categorie di alimenti (frutta e verdura in particolare) contengono alcune sostanze in grado di rallentare il processo di invecchiamento, come anche il giusto bilanciamento dei macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi) ed il loro consumo moderato e ben distribuito durante tutta la giornata (non evono passare più di 5 ore tra un pasto e l’altro) permette di mantenere la glicemia costante, un valido aiuto questo per controllare l’aumento di peso ed evitare di innescare il processo di infiammazione cellulare che è alla base dello sviluppo delle malattie croniche.

Proprio per parlare di questo e delle sue ultime scoperte nel campo della nutraceutica, il professor Barry Sears, il famoso biochimico americano specializzato nel controllo dietetico delle risposte ormonali e ideatore della dieta Zona, ha attraversato a partire dal 21 settembre e per le successive due settimane, lo Stivale da nord a sud, partecipando ad una serie di convegni ed incontri durante i quali ha approfondito i principi alla base di una dieta anti-infiammatoria (come la Zona per l’appunto), ed il ruolo fondamentale di omega-3, polifenoli e di una moderata attività fisica, per il raggiungimento del benessere globale.

Sears ha trattato inoltre alcuni argomenti al centro del dibattito scientifico: il ruolo del glutine come fattore infiammatorio, la correlazione sonno-dieta nel raggiungimento del benessere, la dieta mediterranea rivista in chiave bilanciata (e trattata nel suo nuovo libro «The Mediterranean Zone» - editore Random House - in uscita il 21 ottobre 2014 negli Stati Uniti), il ruolo chiave della dieta antinfiammatoria per la performance sportiva.

La prima tappa del tour (21 settembre) ha visto il professore protagonista di un incontro intitolato Dieta antinfiammatoria, polifenoli e omega 3 in provincia di Cuneo, a  Magliano Alpi, tema questo riproposto il giorno successivo a Padova. Mercoledì 24 settembre Sears ha parlato invece del rapporto tra sonno e dieta davanti ad un pubblico di oltre 300 persone a Villanova sul Clisi, in provincia di Brescia.

Il 26 settembre Sears si è spostato a Marina di Ugento, in provincia di Lecce, dove durante una convention farmaceutica, ed alla presenza dell’olimpionico Stefano Baldini, ha affrontato il tema Dieta antinfiammatoria e miglioramento della performance.

Domenica 28 settembre invece si tenuto a Milano l’ormai consueto appuntamento di aggiornamento scientifico, aperto a medici, dietologi, nutrizionisti ed esperti del settore salute denominato Zone Consultant, che ha registrato anche questa volta il tutto esaurito.

Sears è poi volato in Spagna, prima a Barcellona, poi a Madrid e Siviglia, dove ha tenuto una conferenza su Il ruolo della nutrizione antinfiammatoria nel trattamento antiaging della pelle, insieme con il neuroscienziato Giovanni Scapagnini, ricercatore e professore di ruolo di nutrizione umana, che ha approfondito il ruolo dei polifenoli, ed in particolare del maqui, in termini di prevenzione dell’invecchiamento.

Domenica 5 ottobre il biochimico americano è poi rientrato a Milano per l’inedito Master Zone Consultant che ha richiamato ben oltre 150 persone, un incontro finalizzato all’approfondimento delle ultime novità in materia di alimentazione anti-infiammatoria, performance mentale e protezione cognitiva. Tra i relatori anche il professor Giovanni Scapagnini, il professor Enrico Arcelli, dietologo e medico dello sport nonché autore di numerosi pubblicazioni di successo tra cui l’ultimo libro Voglio Correre (edito da Sperling & Kupfer) la dottoressa Maria Assunta Ciacci, biologa nutrizionista e la dottoressa Serena Martegani, medico specialista in medicina dello sport).

Il tour si è concluso poi a Londra, giovedì 9 ottobre, con un workshop sul tema dell’antinvecchiamento, condotto ancora una volta insieme con il prof. Giovanni Scapagnini, ed intitolato Ritorno al futuro: il ruolo della dieta, gli acidi grassi omega 3 e i polifenoli nella gestione del processo anti aging.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ufficio stampa Enervit

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.82 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti