Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nascite in calo anche nei paesi in via di sviluppo

di
Pubblicato il: 28-01-2005
Sanihelp.it - Secondo uno studio ONU sulla fertilità, le donne che vivono nei paesi in via di sviluppo oggi partoriscono mediamente quattro figli a testa. 30 anni fa erano sei.
Così in 20 paesi le nascite sono cadute sotto il numero necessario per mantenere i livelli di popolazione attuali.
La causa? Il successo delle campagne di diffusione della contraccezione.

Il rapporto dell’ONU sulla fertilità mondiale parla chiaro: dal 1970 al 2000 si è assistito alla più grande riduzione della fertilità di tutti i tempi, e questo sta comportando un forte declino nello sviluppo degli stati.

Il fenomeno di diminuzione delle nascite è particolarmente rilevante in Cina, Algeria, Iran, Messico, Tailandia, Tunisia e Turchia, ma la lista è lunga.
In questi paesi la pianificazione familiare e l’uso del preservativo hanno avuto un boom inaspettato, che li ha condotti a livelli simili ai paesi sviluppati.
Oggi, nel mondo, una donna su due fa uso di contraccettivi (nel 1970 erano il 38%), e l’età in cui si programma il primo figlio è salita a 23 anni di media.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti