Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

17 nuove sostanze entrano nella lista dei cancerogeni

di
Pubblicato il: 01-02-2005
Sanihelp.it - Ieri, a Washington, è stata presentata l’undicesima edizione del Rapporto federale sui cancerogeni, la lista su cui il Dipartimento per la Salute statunitense indica le sostenze cancerogene vecchie e nuove.

Quest’anno compaiono 17 nuovi elementi: i virus dell’epatite B e C e alcuni papillomavirus, causa di molte malattie sessualmente trasmesse, ma anche piombo e sui derivati, alcuni componenti trovati nelle carni grigliate e numerose sostanze contenute in coloranti tessili, vernici e inchiostri.

Queste new entry portano a 246 il numero totale delle sostanze incriminate, di cui 58 indicate come effettivamente cancerogene per l’uomo e 188 ragionevolmente sospettate di cancerogenicità.

I virus dell’epatite B e C sono stati inclusi perché molti studi hanno confermato che le infezioni croniche sono causa di tumori al fegato, mentre i virus sessualmente trasmissibili come il papillomavirus aumentano il rischio di tumore cervicale nella donna.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Associated Press

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti