Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La ginnastica del benessere

La salute del collo: i consigli degli esperti

di
Pubblicato il: 04-11-2014

Con l'arrivo delle basse temperatura le probabilità di avvertire dolori muscolari, soprattutto a discapito della parte superiore del corpo, si moltiplicano. Il dottor Saverio Colonna, presidente dell'AMOI, ci spiega cosa fare ogni giorno per prevenire il problema

La salute del collo: i consigli degli esperti © Thinstock

Sanihelp.it - Secondo una ricerca Duepuntozero/Doxa condotta per Iodosan l’85% della popolazione italiana tra i 25 e i 54 anni - pari a oltre 22 milioni di persone – sembrerebbe soffrire di dolori muscolari: ben il 39% degli intervistati ne sarebbero affetti almeno 2-3 volte al mese, con maggiore frequenza nei periodi freddi. Tra i dolori più ricorrenti compaiono il mal di schiena (87%), seguito dal male al collo (77%), con punte dell’ 80% tra le donne contro il 73% degli uomini.

Le cause scatenanti del dolore muscolare, sostengono gli esperti del settore, sono legate prevalentemente allo stile di vita: ci si muove meno, la muscolatura è poco tonica e quindi più soggetta a crampi e contratture, anche a carico della muscolatura paravertebrale che sostiene la colonna. A compromettere ulteriormente la situazione è anche l'adozione di un'errata postura: trascorrere molte ore seduti in ufficio davanti al computer, alla guida dell’auto, sul divano davanti alla tv, sono tutte cattive abitudini che favoriscono l'insorgere di tensioni e dolori. Ultimo ma non ultimo, a completare il quadro c'è lo stress fisico e psicologico legato ai ritmi intensi che scandiscono le giornate. In persone ansiose i dolori possono essere provocati da involontarie contratture della muscolatura che conseguono ad un atteggiamento mentale di "difesa" (a cui corrisponde una postura contratta).

Per tenere lontane il più possibili le tensioni a livello della parte superiore del corpo, ed in particolare del collo, il dottor Saverio Colonna, Presidente dell'Associazione medici osteopati italiani (AMOI) e direttore del Centro Ricerca Formazione e Trattamento delle Patologie Vertebrali Spine Center di Bologna, ha messo a punto una serie di consigli, da seguire ogni giorno, per regalare sollievo e prevenire la comparsa di dolori muscolari:

1. Utilizza il cuscino corretto: chi dorme sul fianco deve utilizzare un cuscino più spesso di chi dorme supino, per permettere l’appoggio della testa evitando un’inclinazione eccessiva del collo, mentre a chi dorme a pancia in giù (prono) è consigliato dormire senza cuscino.

2. Fai un po’ di ginnastica la mattina: partendo distesi e supini,effettuare 10 rotazioni lente e progressive del capo verso destra e sinistra, da ripetere anche una volta seduti. Per raggiungere la posizione seduta dalla posizione supina, è consigliato ruotare prima sul fianco, e poi sollevarsi con l’aiuto delle mani.

3. Dopo aver effettuato le rotazioni col capo da seduti, eseguire 10 movimenti di flesso estensione (capo tutto avanti e tutto indietro) e 10 di circonduzione completa.

4. Questi esercizi sono consigliati anche durante la giornata: chi lavora al computer, oltre a mantenere una postura corretta, potrà ripetere la sequenza di esercizi ogni una o al massimo due ore.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
da una nota del dottor Saverio Colonna, Presidente dell'Associazione medici osteopati italiani (AMOI) e direttore del Centro Ricerca Formazione e Trattamento delle Patologie Vertebrali SPINE CENTER di Bologna

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.91 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti