Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Terapia ormonale sostitutiva: meno rischi con nuovo farmaco

di
Pubblicato il: 01-02-2005
Sanihelp.it - Uno studio europeo ha dimostrato che esiste un farmaco per la terapia ormonale sostitutiva in grado di ridurre i sintomi della menopausa senza provocare effetti collaterali su seno e ovaie.

Sichiama tibolone, e sembra particolarmente efficace per le donne che sono sottoposte a cure per il tumore al seno a base di tamoxifen.

Il tamoxifen generalmente viene prescritto alle donne che hanno sofferto di tumore al seno per evitare che si riformi, ma agendo da bloccante degli estrogeni favorisce la comparsa dei sintomi menopausali.

Il tibolone risulta efficace per contrastare questo meccanismo, ma può essere utile per tutte le donne in menopausa. Le indagini condotte dagli studiosi sul campione di 3000 donne in menopausa hanno dimostrato una significativa riduzione nell’intensità delle vampate di calore e sudore notturne.
Si tratta però di uno studio pilota; ora si attendono dati sugli effetti di lungo periodo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti