Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Obesità materna e problemi renali del neonato

di
Pubblicato il: 06-11-2014

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso il Seattle Children's Hospital  e presentato al meeting dell’American Society of Nephrology di Philadelphia le donne obese hanno maggiori probabilità rispetto alle donne normopeso di mettere al mondo bambini con problemi renali o difetti del tratto urinario.

Gli autori della ricerca sono arrivati a queste conclusioni dopo aver esaminato le cartelle cliniche e le dimissioni ospedaliere dal 2003 al 2012 scoprendo 3221 casi di anomalie renali o urinarie nei neonati.

A questo punto gli studiosi hanno confrontato i dati di questi bambini con quelli di 13000 bambini nati sani.

I ricercatori hanno scoperto che i neonati con difetti renali o delle vie urinarie avevano una probabilità 1,3 volte superiore rispetto ai bambini sani di essere stati partoriti da mamme obese.

Per quale motivo esista una correlazione di questo tipo non è chiaro, molto probabilmente però le anomalie renali e urinarie sono determinate, in qualche modo, dal cattivo funzionamento dell’insulina nelle donne obese. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti