Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'età e il diabete aumentano il rischio anemia

di
Pubblicato il: 18-11-2014

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso il  Rotherham General Hospital in Inghilterra e pubblicato sulla rivista Diabetes Clinical le persone affette da diabete da molti anni e di età avanzata sono ad alto rischio di sviluppare anemia.

Gli autori dello studio hanno seguito 115 pazienti con più di 75 anni per due anni: tutti i pazienti erano affetti da diabete; la prevalenza di anemia nel campione oggetto di studio è stata del 59%.

I pazienti più a rischio di anemia sono stati i più anziani (età media 84,5 anni)  e da più anni gravati da diabete (in media quasi 18 anni), mentre i pazienti più giovani e da meno anni affetti da diabete hanno evidenziato anemia con più bassa probabilità.

L’anemia di solito riscontrata in questi pazienti è stata di tipo normocitica.

Questo studio suggerisce come i medici dovrebbero sempre tener presente che i pazienti anziani, con diabete sono più a rischio degli altri di sviluppare anemia e quindi la loro alimentazione va attentamente valutata per ridurre il rischio anemia senza per questo gravarne il diabete.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti