Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

La curcuma è un alleata della memoria

di
Pubblicato il: 20-11-2014

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista  Asia Pacific Journal of Clinical Nutrition aggiungere regolarmente un gr di curcuma alla colazione potrebbe ridurre il decadimento cognitivo nelle persone anziane fortemente predisposte a sviluppare diabete di tipo 2.

Numerosi studi scientifici hanno evidenziato l’esistenza di un legame fra il decadimento cognitivo e lo sviluppo di diabete di tipo 2, per questo motivo gli autori dello studio hanno selezionato 60 pazienti con 60 anni o più a cui era stata di recente riscontrata una situazione di pre-diabete ovvero una certa insulino-resistenza.

La somministrazione di 1 gr di curcuma durante la prima colazione ha migliorato, rispetto alla somministrazione di placebo le facoltà mnemoniche dei pazienti inclusi nello studio.

La curcuma è una spezia molto utilizzata soprattutto nei paesi asiatici e fra i suoi principi attivi vi è la curcumina, una sostanza che in alcuni studi  sperimentali ha dimostrato di esercitare un’azione anti-demenza. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti