Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Eroina a uso controllato permette una vita normale

di
Pubblicato il: 03-02-2005
Sanihelp.it - Uno studio della Glasgow Caledonian University su 126 malati sottoposti a cure con farmaci di classe A ha rivelato che i pazienti, sottoposti a somministrazione controllata di eroina, hanno riportato vantaggi sulla salute e sulla vita quotidiana, senza gli effetti collaterali normalmente associati all’uso dello stupefacente.

La rivelazione ha sollevato polemiche: molti ministri dell’esecutivo scozzese hanno ricordato che l’eroina è una droga illegale, che «rovina la vita e danneggia la comunità».

Anche i responsabili delle campagne antidroga parlano di «diffusione di un messaggio sbagliato».

Il dottor David Shewan, responsabile della ricerca, si è difeso concordando che l’eroina non è un farmaco salvavita, ma aggiungendo che «lo studio si limita a indicare che le proprietà chimiche dell’eroina non dovrebbero essere considerate solo in relazione ai modelli distruttivi dell’uso di droga».

«Il concetto di uso controllato di droga», ha spiegato Shewan, «è un’area di ricerca ancora largamente inesplorata. Gli studi farmacologici, invece, dovrebbero includere questo aspetto nella ricerca, preoccupandosi di informare correttamente la popolazione e di tenere sotto controllo gli effetti psicologici e sociali delle sostanze stupefacenti».

Dei 126 pazienti trattati da Shewan, il 48% si è dichiarato soddisfatto del proprio stato di salute, ma il 60% ha riportato un effetto negativo del trattamento sulla propria situazione lavorativa. Alla fine dello studio sei partecipanti hanno dovuto iniziare una cura farmacologica specifica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti