Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stesso trattamento per acne e rimozione tatoo

di
Pubblicato il: 24-11-2014

Sanihelp.it - Secondo un piccolo studio pubblicato sulla rivista JAMA Dermatology il laser che si usa per eliminare i tatuaggi può essere utilizzato con buona efficacia e sicurezza per il paziente, anche per la rimozione delle cicatrici lasciate dall’acne.

Si stima che l’acne sia il problema della pelle più comune negli Stati Uniti e secondo i dati a disposizione le cicatrici lasciate dall’acne costituiscono spesso un serio problema per chi le porta perché rovinano la grana della pelle e sono difficili da mascherare con il trucco.

In questo studio è stato usato un laser utilizzato anche per la rimozione dei tatuaggi e tale trattamento ha rivelato un’efficacia compresa fra il 25 e il 50% nel cancellare queste cicatrici.

Lo studio è stato realizzato su un piccolo gruppo di pazienti 5 uomini e 15 donne che hanno ricevuto 6 trattamenti con questo tipo di laser e dopo 1-3 mesi dall’ultima seduta di trattamento hanno evidenziato un miglioramento dell’aspetto delle loro cicatrici compreso fra il 25 e il 50%.

L’analisi tridimensionale della loro pelle ha rivelato un miglioramento delle cicatrici del 24%.

Questo tipo di trattamento si è rivelato più indolore e ha permesso un recupero più rapido rispetto agli altri trattamenti fin’ora a disposizione per la riduzione delle cicatrici da acne; nel futuro quindi potrebbe diventare una metodica alternativa per il trattamento in generale delle cicatrici. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti