Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dislessici meno attenti alla guida, scatta la polemica

di
Pubblicato il: 04-02-2005
Sanihelp.it - Un piccolo studio norvegese condotto su 7 volontari ha dimostrato che i dislessici hanno il 30% in meno di reattività alla guida. Tre volte tanto rispetto alla diminuzione di reattività causata dall’alcol.

Immediata la risposta della British Dyslexia Association, che ha definito la ricerca offensiva e allarmista. «Essere velocissimi nelle reazioni», ha aggiunto il portavoce dell’associazione, «non significa automaticamente essere dei bravi guidatori. I giovani, ad esempio, hanno reazioni pronte e riflessi veloci, ma generano la percentuale di incidenti stradali più alta in assoluto».

Anche il dottor John Rack, dell’Istituto per la dislessia inglese, ha criticato la ricerca, definita irrilevante e semplicistica.

La teoria si basa sulla concezione che i dislessici, avendo difficoltà a percepire rapidi cambiamenti nell’ambiente, riportano la stessa difficoltà anche alla guida.
Ma Rack taglia corto: «se una persona, dislessica o meno, supera gli esami per il rilascio della patente, significa che sa e può guidare».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti